La buona istruzione dipende dai docenti

Michel Blatter, Melano
Corriere del Ticino, 14.9.2018
Mentre in tutta l’Europa la sinistra sta perdendo consensi, ci viene proposta una riforma scolastica ideata proprio dalla sinistra. Il buonsenso ci consiglia di respingerla. Tanto più che lo stato attuale delle nostre scuole non è cosi debole. È vero che si può sempre migliorare, ma solo se si tratta di un vero progresso. In ogni caso la buona istruzione dipende tutta dalla buona volontà e dalle capacità del corpo insegnante.